Domenica 12 Luglio

GRUPPI DI ASCOLTO: SETTE PARABOLE, A PARTIRE DA QUELLA DEL SEMINATORE

Con martedì 18 ottobre, riprendono gli incontri dei Gruppi di ascolto della Parola, poco più di una quindicina, che si ritrovano nelle famiglie ospitanti per leggere e riflettere sulle sacre scritture.


Foto archivio SIR – Riproduzione riservata


«I Gruppi di Ascolto voluti dal cardinale Martini e proseguiti dal cardinale Tettamanzi sono oggi sostenuti con forza dal cardinale Scola per divulgare - a livello personale e comunitario - la conoscenza della Scrittura, in quella “scuola della Parola” diffusa che potrebbe essere grande come l’intera Chiesa ambrosiana»: cosi si legge sul sito web della diocesi a proposito di quest’esperienza di catechesi.


L’itinerario dei Gruppi di ascolto è un cammino che, come sempre, è «guidato dai laici e che quindi ha anche il merito di valorizzare questi ultimi, non “clienti” - come spiega spesso l’Arcivescovo -, ma attori a pieno titolo di evangelizzazione “nella” e “della” Chiesa.»


Il tema per l’anno pastorale 2016/17 «è quello delle parabole presenti nel Vangelo di Matteo al capitolo 13 - spiega don Matteo Crimella, responsabile della Sezione dell’Apostolato Biblico del Servizio per la Catechesi -. Sette parabole, a partire da quella del Seminatore, che ci permetteranno di leggere il testo evangelico nei classici sette incontri proposti per l’intera Diocesi».


Gli animatori dei gruppi, ogni anno, hanno a disposizione «la pubblicazione di un sussidio appositamente curato dalla Commissione per i Gruppi di Ascolto. In questo modo si vuole aiutare quanti animeranno i Gruppi, o ne fanno parte, ad approfondire le pagine della Scrittura su cui si rifletterà, facendo già un percorso personale.»


«Non vi è dubbio che la proposta (dei Gruppi di ascolto, ndr) rimanga di grande valore, lo si è visto chiaramente. Non dimentichiamo – evidenzia don Crimella su www.chiesadimilano.it - che si tratta di ascoltare la Parola di Dio, non di incontrarsi per dialogare su qualche testo, pur significativo. Un secondo aspetto di rilievo è che l’ascolto viene proposto nelle case. Terzo elemento, i protagonisti sono appunto i laici. Un triplice valore bello e che apre a prospettive nuove e sempre rinnovabili.»


«Ritengo che il contesto più problematico sia l’invecchiamento dei membri che vivono questa esperienza. È vero – prosegue don Crimella - che ci sono Gruppi formati da giovani adulti – 30/40enni, magari con bimbi piccoli - ma la fonte delle complessità rimane l’aprirsi a nuove forze. Spesso, quando ci si “stabilizza”, per così dire, è molto difficile coinvolgere altre persone in un Gruppo formato.» Quindi, così conclude don Crimella: «Mi pare che, in un momento in cui si vive una certa fatica nella catechesi degli adulti e, soprattutto, delle cosiddette generazioni di mezzo, occorrerebbe maggiore attenzione per i Gruppi. Proprio perché è un’esperienza che consente di concentrarsi sulla Parola di Dio in un cammino di rigorosa formazione cristiana.»


I Gruppi di ascolto attivi nella nostre tre parrocchie sono un frutto dell’ultima Missione cittadina, tenutasi nel 2003. Il primo appuntamento dell’anno pastorale 2016/2017 è per martedì 18 ottobre 2016, alle ore 15 presso il Centro cardinal Colombo (secondo piano) e alle ore 21 nelle famiglie ospitanti.

Attualmente sono poco più di una quindicina i “Gruppi di ascolto della parola di Dio”, che di seguito pubblichiamo, attivi nella nostra Comunità pastorale. Si ritrovano normalmente il terzo martedì di ogni mese. Chi desidera partecipare a un gruppo di ascolto o avere informazioni in merito, può rivolgersi alle segreterie parrocchiali cittadine.

Famiglia Ospitante

Indirizzo

Animatore

Parrocchia

Fam. Palandri

via Carducci 11/a

Antonio Bacuzzi

S. Maria Assunta

Fam. Sirtori Monti

via Monza 64

Rosa Cicero Carla Monti

S. Maria Assunta

Fam. Colnaghi

via Guidali 6/b

Lucia Turina

S. Maria Assunta

Fam. Alberti

via Adamello 8

Pierluigi Assi

S. Maria Assunta

Fam. Guidi Malavasi

via Visconti 23/b

Sonia Marcozzi

S. Maria Assunta

Fam. Pettineo

piazza Risorgimento 5/b

Cesare Bonalumi

S. Maria Assunta

Fam. Fioravanti

via Torriani 27

Enrica Formenti

S. Maria Assunta

Fam. Caporale

via Corridoni 18/a

D. e Marco Salvestrini

S. Giuseppe Lavoratore

Fam. Navoni

via Amendola 2

Adriana Nava

S. Giuseppe Lavoratore

Fam. Bertocchi

via Don Milani 23/f

D. e Marco Salvestrini

S. Giuseppe Lavoratore

Fam. Tacca

via Da Vinci 55

Pepe Collavino

S. Giuseppe Lavoratore

Fam. Abbate

via Roggia Volpina 8

Anna e Paolo Abbate

S. Giuseppe Lavoratore

Fam. Consiglio

via Milano 18

Pepe Collavino

S. Giuseppe Lavoratore

Fam. Salvato-Corongiu

via San Francesco 10

Annamaria Corongiu

S. Giuseppe Lavoratore

Fam. Berno

via Pontida 14

Chiara e Marco Bemo

S. Giuseppe Lavoratore

Fam. Brambilla

via Garcia Lorca 23

Margherita Brambilla

Madonna del Divin Pianto

Centro card. Colombo

piazza Matteotti 20

Lucia Turina

Comunità pastorale


 

Cernusco sul Naviglio, 17 ottobre 2016