Ultime notizie :

LA RISURREZIONE … LA VITA CONTINUA LA SUA PRIMAVERA   

LA RISURREZIONE È LA VOCAZIONE DELL’UOMO    

Mons. Biraghi e la fede in tempo di epidemia   

IL GIOCO DELLA RISURREZIONE   

DA DON ANDREA CITTERIO L’INVITO A RISPONDERE ALL’APPELLO DI “OPERAZIONE MATO GROSSO”: SERVONO ALIMENTARI !   

A PROPOSITO DI… ORATORIO ESTIVO 2020    

CARO SERGIO, DON CARLO TRADATI È RITORNATO OPERAIO...    

ACCOMPAGNIAMO I NOSTRI FRATELLI DEFUNTI. AGGIORNAMENTO AL 16 MAGGIO   

DA LUNEDI´ 18 MAGGIO SI POTRA´ TORNARE A MESSA   

L’ARCIVESCOVO: «RIPARTIAMO CON DETERMINAZIONE, GRADUALITÀ E PRUDENZA»    

SERVI INUTILI, NON SERVI DELL’UTILE    

«DAMMI UN ATTIMO»: DARIO GELLERA CI AIUTA A RIFLETTERE   

«DAMMI UN ATTIMO»: DARIO GELLERA CI AIUTA A RIFLETTERE   

OSPEDALE UBOLDO: RACCOLTA FONDI PER DUE NUOVI POSTAZIONI IN TERAPIA INTENSIVA   

CORONAVIRUS: VENTI I CASI A CERNUSCO, OGGI IL PRIMO DECESSO   

SAN SEBASTIANO. FESTA DELLA POLIZIA LOCALE, OCCASIONE PER CONOSCERE LA LORO ATTIVITA’   

S. ROSARIO MESE DI MAGGIO, NEI CORTILI TUTTE LE SERE ALLE 20.30   

DON LUCIANO: LA SPERANZA NON È LA STESSA COSA DELL’OTTIMISMO   

CHE GIOIA! DON LUCA RAIMONDI SARÀ PRESTO ORDINATO VESCOVO    

MAGGIO, MESE MARIANO   

“DIO AIUTI I GOVERNANTI, SIANO UNITI NEI MOMENTI DI CRISI PER IL BENE DEI POPOLI”   

EMERGENZA CORONAVIRUS, LE COMUNICAZIONI DAL COMUNE   

V Domenica dopo l´Epifania   

Presentazione del Signore   

S. Famiglia di Gesù, Maria e Giuseppe   

Mercoledì 27 Maggio

DIVENTARE UNA CHIESA DI FRATELLI, CHE ACCOGLIE

In consiglio pastorale, le risonanze dopo il discorso dell’Arcivescovo dello scorso 17 gennaio nella nostra chiesa prepositurale. Inoltre, presentati alcuni aggiornamenti sulle attività in calendario

Monsignor Delpini durante l’incontro, per tutta la nostra zona pastorale, dello scorso 17 gennaio in chiesa prepositurale

Don Luciano, introducendo i lavori della seduta del consiglio pastorale del 22 gennaio, ha richiamando i quattro capisaldi della relazione dell’Arcivescovo, monsignor Mario Delpini, della settimana precedente, in prepositurale: “Dimorare nello stupore”, “Essere a proprio agio nella storia”, “Il forte grido” e “Vieni, ti mostrerò la promessa Sposa, la Sposa dell’Agnello”.

Lieti e contenti: una dimensione spirituale - Il Prevosto ha evidenziato come il saper dimorare nello stupore è una dimensione spirituale che rende lieti e contenti, in contrasto con il clima delle nostre comunità cristiane talvolta lamentoso e logorante. Ciò consente di vivere in maniera piena e concreta “l’oggi della nostra storia”, con lo sguardo del cristiano proteso verso la Gerusalemme Celeste: sapendo che dimoriamo in Dio, si vive in maniera decisamente diversa! Numerose le risonanze dei consiglieri per tradurre in gesti concreti le sollecitazioni dell’Arcivescovo: siamo chiamati a diventare una Chiesa di fratelli che accoglie, a essere una Chiesa “in movimento” e una comunità cristiana che – cosciente del proprio ruolo e proprio per questo non sostituendosi ad altri - sappia far sentire la propria voce, prendendo posizioni scomode, se occorre.

La cura delle relazioni - Di primaria importanza la cura delle relazioni: se per gli stranieri presenti in città (e il cui numero è di gran lunga inferiore rispetto ad altre realtà similari a Cernusco) la scuola di italiano è il luogo privilegiato dell’incontro, la nostra comunità pastorale è chiamata a offrire occasioni per creare legami con i molti giovani che hanno scelto di “fare famiglia” a Cernusco sia per quelli che arrivano dalle diverse parti d’Italia, che per quelli che si preparano al matrimonio partecipando ai corsi per i fidanzati. Per i primi, la positiva esperienza di “Aggiungi un posto a tavola” presso l’Oasi di Santa Maria, che raduna famiglie con bimbi in tenera età, sollecita la comunità pastorale a crearne altre; per i futuri sposi, invece, c’è l’esigenza di un corso fidanzati “con più mordente e spessore”.

Quaresima e Oratori - La positiva esperienza dell’adorazione notturna è estesa alla notte tra il venerdì e il sabato. Dopo la partenza di don David, il cammino degli Oratori procede bene, seppur con qualche fatica. Paolo VI e Divin Pianto tornano a essere aperti la domenica pomeriggio: un’attività da coordinare con la Comunità Educante e nell’ambito di una riflessione che coinvolge i tre Oratori. L’educatrice mandata dalla F.O.M., supporta e aiuta gli educatori nella programmazione degli incontri, mentre i giovani hanno fatto un primo incontro con Ottavio Pirovano per il loro itinerario di riflessione sul ruolo di educatori dei ragazzi che sono loro affidati. La Quaresima inizierà con la settimana di Esercizi Spirituali ignaziani. (La Segreteria del Consiglio pastorale, Voce Amica, marzo 2019)

Di cosa hai bisogno? - La parola alla coppia e al genitore - Un semplice questionario per comprendere i bisogni e i desideri di una coppia o di un genitore (con figli d'età compresa tra 0 e 18 anni) in vista della partenza degli incontri a loro dedicati. Come comunicato in tutte le Messe della Festa della Famiglia, da sabato 9 marzo a lunedì 18 marzo, sarà possibile compilare un anonimo questionario "on line" che sarà inviato tramite email o che potete trovare su "www.cernuscoinsieme.it". Sulla base dei risultati elaborati verranno preparati tre nuovi percorsi di incontri per coppie e genitori di bambini, preadolescenti e adolescenti, che da settembre andranno ad affiancarsi al percorso di "Aggiungi un posto a tavola" per coppie e genitori di bambini da 0 a 6 anni. (La Commissione Famiglia del Consiglio pastorale)

Cernusco sul Naviglio, 25 febbraio 2019