Ultime notizie :

MESSAGGIO DI CHARIS IN PREPARAZIONE ALLA PENTECOSTE 2020   

LA RISURREZIONE … LA VITA CONTINUA LA SUA PRIMAVERA   

LA RISURREZIONE È LA VOCAZIONE DELL’UOMO    

Mons. Biraghi e la fede in tempo di epidemia   

ESERCIZI SPIRITUALI QUOTIDIANI ON LINE   

LA SANTA MESSA CON CONCORSO DI POPOLO A CERNUSCO. NUMERI E CONSIDERAZIONI   

DA DON ANDREA CITTERIO L’INVITO A RISPONDERE ALL’APPELLO DI “OPERAZIONE MATO GROSSO”: SERVONO ALIMENTARI !   

A PROPOSITO DI… ORATORIO ESTIVO 2020    

CARO SERGIO, DON CARLO TRADATI È RITORNATO OPERAIO...    

ACCOMPAGNIAMO I NOSTRI FRATELLI DEFUNTI. AGGIORNAMENTO AL 16 MAGGIO   

EVANGELIZZARE CON LA LEGGEREZZA DELLO SPIRITO   

«DAMMI UN ATTIMO»: DARIO GELLERA CI AIUTA A RIFLETTERE   

«DAMMI UN ATTIMO»: DARIO GELLERA CI AIUTA A RIFLETTERE   

OSPEDALE UBOLDO: RACCOLTA FONDI PER DUE NUOVI POSTAZIONI IN TERAPIA INTENSIVA   

CORONAVIRUS: VENTI I CASI A CERNUSCO, OGGI IL PRIMO DECESSO   

SAN SEBASTIANO. FESTA DELLA POLIZIA LOCALE, OCCASIONE PER CONOSCERE LA LORO ATTIVITA’   

“IO SONO LA LUCE DEL MONDO”. LA PRESENZA DI GESU’ ILLUMINA I NOSTRI CUORI   

S. ROSARIO MESE DI MAGGIO, NEI CORTILI TUTTE LE SERE ALLE 20.30   

DON LUCIANO: LA SPERANZA NON È LA STESSA COSA DELL’OTTIMISMO   

CHE GIOIA! DON LUCA RAIMONDI SARÀ PRESTO ORDINATO VESCOVO    

“DIO AIUTI I GOVERNANTI, SIANO UNITI NEI MOMENTI DI CRISI PER IL BENE DEI POPOLI”   

EMERGENZA CORONAVIRUS, LE COMUNICAZIONI DAL COMUNE   

V Domenica dopo l´Epifania   

Presentazione del Signore   

S. Famiglia di Gesù, Maria e Giuseppe   

Giovedì 4 Giugno

CENTRO SPORTIVO DON GNOCCHI, ADDIO AL “BARETTO”

Abbattuta la vecchia struttura, è in corso la costruzione di un nuovo e più grande bar. La conclusione dei lavori è prevista per fine maggio. L’ingresso al centro sportivo ora è dall’oratorio Sacer.

Sono iniziati da alcune settimane i lavori di riqualificazione di una parte del Centro sportivo Don Gnocchi. Questo primo lotto di opere riguarda, in modo particolare, il bar, che sarà completamente rinnovato. È già stata demolita la vecchia sede e ora si sta procedendo alla costruzione di una nuova e più grande struttura. Il tutto è stato programmato per essere terminato per l’inizio della prossima stagione estiva, a fine maggio, con l’apertura della piscina.

L’ampliamento è stato progettato pensando al bar come punto di aggregazione per il Centro: quasi sempre aperto e in grado, con una struttura molto più funzionale dell’attuale, di accogliere, anche in inverno, gli abituali frequentatori, soprattutto giovani.

I lavori per la costruzione del nuovo bar sono - «una soddisfazione per tutti noi che in questi anni abbiamo dedicato tante energie al Centro sportivo Don Gnocchi: realizzare una nuova struttura – ha scritto Vincenzo Lopresti, coordinatore del Centro sportivo Don Gnocchi, su Voce Amica di febbraio - significa aprire nuove strade, magari mai sognate fino ad oggi, rafforzando la centralità del nostro Centro sportivo all’interno della comunità.»

Come sarà il nuovo bar del Centro sportivo Don Gnocchi

«Nel nostro territorio il “Don Gnocchi” non è certo l’unico centro sportivo: ce ne sono altri – aggiunge Lopresti - tutti bellissimi. Eppure noi siamo, ci sentiamo, storia in questa città! Quanti cernuschesi conservano ricordi della loro infanzia qui? Quanti, con la loro spensieratezza, hanno contribuito alla fine degli anni ‘60 a realizzare questo qualcosa di unico? Quanti in questi cinquant’anni hanno servito dietro il mitico bancone tondo? Solo dal 2014 a oggi più di cento persone hanno prestato servizio per un periodo più o meno lungo al “Baretto”.»

Per esigenze di cantiere, l’ingresso da via Manzoni rimarrà chiuso fino al completamento dei lavori, l’accesso al Centro sportivo è quindi adesso dall’oratorio Sacer.

Cernusco sul Naviglio, 13 febbraio 2019