Venerdì 1 Marzo

FESTA DI SANTA MARIA 2017: "MARIA, MADRE DELL´UMANITA´"

Quest’anno la nostra comunità festeggia i dieci anni di unità pastorale; la missione cittadina che si svolgerà il prossimo ottobre per celebrare questa unione si chiamerà “Per essere Uno”.
In un simile contesto, il tema della festa del santuario non poteva che essere l’unità, non solo per coerenza con gli eventi sopra citati, ma anche e soprattutto perché Maria è, realmente, Madre dell’unità. Lo è perché è stata da sempre unita al Padre (“ti saluto o piena di grazia, il Signore è con te”), lo è perché quando Gesù dalla croce le ha affidato il discepolo prediletto, le ha simbolicamente affidato l’intera umanità perché la guidasse nel suo cammino, affinché tutti potessimo arrivare a riconoscerci come una sola famiglia, comprendendo di essere figli dello stesso Padre.
L’uomo ha del resto profondamente bisogno di unità con i suoi fratelli: ne ha bisogno per convivere, per costruire, per condividere; e ne ha ancor più bisogno dentro di sé, per superare le divisioni interiori generate da uno stile di vita logorante e che tende sempre più ad allontanarlo da se stesso e da Dio.
Cogliamo dunque quest’occasione per iniziare un cammino di ricerca dell’unità, anche attraverso gli incontri e le celebrazioni che si svolgeranno nel corso della settimana della festa presso il Santuario:

lunedì 11 settembre alle 21, ci sarà la recita del Rosario con riflessioni sul tema di quest’anno

mercoledì 13, sempre alle 21, uno splendido regalo per la nostra comunità: “Caravaggio, la luce e le tenebre, storie di caduta, di conversione e di salvezza”; serata a cura di Luca Frigerio, scrittore e giornalista de Il Segno

venerdì 15, ancora alle 21, Cercare l’Uno: prendendo spunto dalle parole della bellissima canzone “E ti vengo a cercare” di Franco Battiato (Cercare l’Uno al di sopra del bene e del male), inizieremo un viaggio in musica e parole, in cui la presentazione della missione cittadina da parte dei Padri di Nazareth si alternerà con brani musicali cantati dal vivo

sabato 16 alle 18,30, S. Messa della famiglia, a cui sono invitate in particolar modo tutte le coppie che si sono sposate o che hanno battezzato i figli nell’ultimo anno. A seguire, riprendono gli incontri di “Aggiungi un posto a tavola” con la pizzata di inizio anno (info e adesioni all’indirizzo e-mail oasi@cernuscoinsieme.it)

domenica 17 Sante Messe ore 8,30 – 11,00 (anniversari di matrimonio) – 16,00. Vespri ore 18,00.
Dopo le Messe del mattino, cioccolata e aperitivo. Non mancheranno le tradizionali iniziative benefiche per sostenere il Santuario. Per tutta la giornata sarà possibile visitare le mostre fotografiche dedicate agli anniversari di nozze, al restauro dell’Edicola con l’affresco della Pietà e la mostra: “La comunità cristiana a Cernusco”, dedicata alla storia delle nostre tre parrocchie e alla loro unione nella Comunità pastorale “Famiglia di Nazaret”.

lunedì 18 ore 18,30 in Chiesa Prepositurale, Santa Messa a conclusione della festa, celebrata da preti nativi o che hanno esercitato il loro ministero a Cernusco sul Naviglio

Da Voce Amica di Settembre 2017