Venerdì 1 Marzo

CORPUS DOMINI: “SCEGLIAMO DI SEGUIRE GESÙ E DI PORTARLO PER LE VIE DELLA CITTÀ”

Col desiderio di seguire il Signore, i fedeli della comunità pastorale sono invitati a partecipare alla Messa - alle ore 20,30 in chiesa prepositurale - e alla processione nella festa del ‘Corpus Domini’, giovedì 15 giugno.


Processione del ‘Corpus Domini’ 2016

«La festa del ‘Corpus Domini’ lega la realtà dell’Eucaristia, il Corpo del Signore, alla Chiesa, che è il suo Corpo Mistico. A guidare la Chiesa, infatti, è solo il Signore Gesù, che nutre tutti coloro che si affidano a lui con il suo stesso Corpo e li conduce alla gioia del Regno»: così scrive don Ettore Colombo su Voce Amica di giugno, per spiegare ai Cernuschesi il significato della festa del ‘Corpus Domini’.

Gesù «rimane sempre presente con noi attraverso il dono del suo Corpo- spiega poi il prevosto - che si rende presente nell’Eucaristia. Possiamo vedere qui realizzate le parole che il Signore disse ai suoi discepoli nella notte in cui veniva tradito: ‘Io sono la via, la verità e la vita’. Di solito siamo abituati a rileggere questa affermazione di Gesù riconoscen­do che chi segue lui - la via - trova la verità e la vita. Ma in una meditazione quotidiana a Santa Marta, papa France­sco ha commentato questo detto di Gesù in un altro senso: ‘lo ti do la vita, io mi manifesto come verità e se tu vieni con me, io sono la via’. È questo anche il si­gnificato della processione eucaristica che segue la Messa del ‘Corpus Domini’: Gesù, nell’Eucaristia, si dona a noi come pane di vita e ci rivela la verità della sua persona e noi, sostenuti dall’incontro con lui, accettiamo di seguirlo, ci mettiamo sulla sua via, lo riconosciamo come no­stro compagno di viaggio lungo il cam­mino sulle strade del nostro quotidiano.»

«La scelta di seguire Gesù e di portarlo per le vie della nostra città – prosegue don Ettore - diventa anche un annuncio missionario. Attraverso il gesto della processione comunichiamo a tutti coloro che incontriamo il nostro desi­derio di seguire il Signore e di riconoscere la sua presenza tra noi, a servizio di tutti. Accogliendo le parole del Papa pronun­ciate nella sua prima celebrazione della solennità del ‘Corpus Domini’, ‘preghia­mo perché la partecipazione all’Eucaristia ci provochi sempre a seguire il Signore ogni giorno, ad essere strumenti di co­munione, a condividere con lui e con il nostro prossimo quello che siamo’. Sol­tanto così la nostra esistenza sarà real­mente feconda, perché avremo messo al centro della nostra vita e della vita degli altri non noi stessi, ma solo Gesù.»

Con questo desiderio di seguire il Signore, i fedeli della comunità pastorale sono invitati a partecipare alla Messa e alla processione nella festa del ‘Corpus Domini’. Per tutta la Comunità pastorale, il ritrovo è alle ore 20,30 in chiesa prepositurale per la solenne celebrazione eucaristica; a seguire la processione per le vie del centro città, con conclusione e benedizione eucaristica in Oratorio Sacer.

Cernusco sul Naviglio, 12 giugno 2017