Domenica 12 Luglio

A RONCO E AL “DIVIN PIANTO” DUE NUOVE MESSE FESTIVE

Il calendario dell’attività pastorale e la “Missione cittadina” a tema dell’ultima seduta del consiglio pastorale della nostra Comunità.


Chiesa parrocchiale Madonna del Divin Pianto

I numerosi interventi durante la seduta del consiglio pastorale della comunità pastorale, riunitosi lo scorso 17 maggio, hanno messo in rilievo la necessità di una migliore pianificazione delle diverse iniziative della comunità e delle singole parrocchie in vista della stesura del calendario per l’anno pastorale 2016/2017. Occorrerà evitare il sovrapporsi di quelle similari, salvaguardare alcuni momenti comunitari per eccellenza, quali le giornate di ritiro in Avvento e in Quaresima e porre l’accento sui momenti di ascolto della Parola, fondamentali per la crescita del cristiano. Alla stesura si arriverà dopo una verifica, quasi un “censimento” delle molteplici attività, cui si sta già lavorando.

Il prevosto don Ettore, con la diaconia, raccogliendo le sollecitazioni dei parrocchiani, ha poi comunicato l’intenzione di modificare - dopo le vacanze estive o con la prima domenica di Avvento - gli orari delle celebrazioni vigiliari e festive alla Madonna del Divin Pianto e a Ronco. Per le vigiliari, la celebrazione delle 18.00 a Ronco viene spostata al “Divin Pianto”. Nei giorni festivi, invece, al “Divin Pianto” la celebrazione delle 8.15 viene posticipata alle 9.30: così favorirà la partecipazione degli scout e dei ragazzi dell’iniziazione cristiana e, a domeniche alterne, potrà essere celebrata da don David; la Messa delle 10,30 slitterà di mezzora e quindi sarà celebrata alle ore 11,00, mentre rimane confermata quella vespertina delle ore 18,30. A Ronco, invece, ce ne sarà una alle 8.30: un maggiore impegno che i nostri sacerdoti al momento riescono ad affrontare, ma non è così scontato che lo sia anche in futuro, se i sacerdoti dovessero per qualsiasi motivo diminuire.

Il prossimo anno sarà il decimo dall’avvio della comunità pastorale: potrebbe essere l’occasione per prendersi una pausa per rivitalizzare e dare nuovo slancio alla nostra attività pastorale attraverso una “Missione cittadina”, una proposta che non si fermi ai soli “addetti ai lavori” ma raggiunga ciascuno dove vive, lavora, studia, gioca, soffre, s’incontra. In questi giorni sono in corso i contatti con alcune "famiglie religiose” che svolgono questo servizio, secondo la specificità del proprio carisma e con modalità e approcci differenti, per verificare le diverse proposte. Due argomenti, quello del calendario delle attività 2016/2017 e della Missione cittadina, che saranno oggetto anche del prossimo incontro già fissato per il 28 giugno: l’ultimo prima della pausa estiva, arricchito dalla partecipazione alla Messa delle ore 18.30 e dalla cena comunitaria.

La segreteria del consiglio pastorale

Cernusco sul Naviglio, 6 giugno 2016