Venerdì 1 Marzo

MAGGIO, INSIEME A RECITARE IL ROSARIO

Nel mese di maggio è proposta la recita comunitaria del rosario in diversi luoghi della nostra città, ma al lunedì, per tutti, ritrovo al Santuario di Santa Maria.

Nel mese di maggio ogni parrocchia cittadina propone la recita del rosario in luoghi diversi – a partire da lunedì 2 maggio - ma per tutta la comunità pastorale c’è, ogni lunedì, l’appuntamento al Santuario di Santa Maria, alle ore 21.00. Filo conduttore di tutti le celebrazioni in santuario saranno le riflessioni sul tema: “Con Maria misericordiosa”, la preghiera nei diversi linguaggi, dal canto, alla musica, dalle danze alle immagini. In allegato, la locandina con i temi di ciascun lunedì.


Santuario di Santa Maria

Parrocchia Santa Maria Assunta: alle ore 21,00 recita del rosario nei cortili e condòmini che ne hanno fatto richiesta (vedere gli appuntamenti della settimana su “Il Foglio”, sempre su questo sito).

Parrocchia San Giuseppe Lavoratore: ore 20,45 recita del rosario al martedì e venerdì in chiesa parrocchiale, al mercoledì presso l’Oratorio Paolo VI e al giovedì presso la cappellina di San Rocco nei pressi del ponte di via Leonardo da Vinci.

Parrocchia Madonna del Divin Pianto: ore 20,30 recita del rosario, da martedì a giovedì, in chiesa parrocchiale, venerdì in alcuni luoghi della parrocchia (consultare “Il Foglio”, sempre su questo sito, per vedere il luogo prescelto per la settimana in corso).

Altra immancabile tappa del mese di maggio, il pellegrinaggio decanale al santuario di Caravaggio. Quest’anno l’appuntamento è per venerdì 20 maggio: preceduta dalla recita del rosario nei viali interni del santuario, seguirà alle ore 21,00 la Messa concelebrata dai sacerdoti delle parrocchie del nostro decanato.

“Con il Santo Rosario” ci ha detto Papa Francesco, percorriamo “alcuni eventi del cammino di Gesù, della nostra salvezza” e lo facciamo “con Colei che è nostra Madre, Maria, Colei che con mano sicura ci guida al suo Figlio Gesù.” In particolare, il Santo Padre ha messo in “mostra come Maria affronta il cammino della sua vita, con grande realismo, umanità, concretezza. Tre parole sintetizzano l’atteggiamento di Maria: ascolto, decisione, azione. Parole che indicano una strada anche per noi di fronte a ciò che ci chiede il Signore nella vita.” Ecco quindi la preghiera di Papa Francesco, che diventa anche la nostra.


Maria, donna dell’ascolto, rendi aperti i nostri orecchi; fa’ che sappiamo ascoltare la Parola del tuo Figlio Gesù tra le mille parole di questo mondo; fa’ che sappiamo ascoltare la realtà in cui viviamo, ogni persona che incontriamo, specialmente quella che è povera, bisognosa, in difficoltà.

Maria, donna della decisione, illumina la nostra mente e il nostro cuore, perché sappiamo obbedire alla Parola del tuo Figlio Gesù, senza tentennamenti; donaci il coraggio della decisione, di non lasciarci trascinare perché altri orientino la nostra vita.

Maria, donna dell’azione, fa’ che le nostre mani e i nostri piedi si muovano “in fretta” verso gli altri, per portare la carità e l’amore del tuo Figlio Gesù, per portare, come te, nel mondo la luce del Vangelo. Amen.

In allegato: la locandina con i temi degli incontri al Santuario di Santa Maria

Cernusco sul Naviglio, 2 maggio 2016