Domenica 12 Luglio

UN MODO SEMPLICE PER AIUTARE “FARSI PROSSIMO CERNUSCO”

Chi pranza o cena nei ristoranti del Gruppo Ethos ed è in possesso di una “Ethos Card”può devolvere il 10% speso nelle consumazioni all’associazione della Caritas cittadina.

Una quarantina di persone residenti a Cernusco ma di diverse nazionalità hanno avuto la possibilità di trascorre una domenica al ristorante. Un lusso che normalmente non si possono permettere, ma che in questo caso è stato reso possibile grazie all’iniziativa lanciata dai ristoranti del Gruppo Ethos, alla quale ha aderito l’Associazione “Farsi Prossimo Cernusco”, braccio operativo della Caritas cittadina.

Chi pranza o cena nei ristoranti Ethos ed è in possesso di una Ethos Card riceve a fine anno un buono in denaro del valore del 10 per cento dell’importo speso nelle consumazioni, che le associazioni che aderiscono all’iniziativa possono usare per finanziare le proprie attività. In questo caso l’Associazione “Farsi Prossimo Cernusco” ha deciso di utilizzare quanto è stato messo a sua disposizione per offrire una domenica speciale a un gruppo persone che normalmente è seguita dai suoi volontari.


Una mensa Caritas (foto Siciliani Gennari / SIR – Riproduzione riservata)

Dopo la partecipazione alla Messa delle ore 11,00 in chiesa prepositurale, lo scorso 6 febbraio, il gruppo di invitati, compresi alcuni volontari, si e trasferito al ristorante pizzeria “Acqua e Fari­na” di Agrate Brianza, dove ha pranzato e trascorso alcune ore in un clima di festa ed allegria.

Per partecipare all’iniziativa del Gruppo Ethos (cliccare qui per vedere l’elenco dei ristoranti e pizzerie: http://www.gruppoethos.it) basta richiedere la Ethos card, il cui rilascio è gratuito, direttamente all’Associazione “Farsi prossimo Cernusco”, telefonando al 335.7818295. Anche questo è un modo semplice per dare un aiuto concreto a chi è meno fortunato. E non costa nulla. Più persone aderiranno e maggiori possibilità avrà l’associazione di incrementare i propri progetti.

Raccolta alimenti confezionati presso i negozi cittadini della Nuova Cooperativa Agricola Cernuschese a marchio Conad – I ragazzi degli oratori cittadini – sabato 19 marzo, dalle ore 9,00 alle ore 18,30 – saranno presenti all’esterno dei supermercati di via Goldoni, via Pontida e piazza Matteotti per raccogliere cibi confezionati a lunga scadenza da destinare alle persone assistite dalla Caritas cittadina. L’invito è ad essere generosi.

Cernusco sul Naviglio, 14 marzo 2016