Domenica 12 Luglio

“AVVENTO DI CARITÀ”, PER SOSTENERE PROGETTI NELLE MISSIONI

L’Ufficio diocesano di Pastorale missionaria, in collaborazione con la Caritas ambrosiana, propone per l'«Avvento di carità 2016» quattro progetti di solidarietà e condivisione


Cochabamba (Bolivia)

Bolivia, Kenya, Senegal e Zambia sono i destinatari delle donazioni che la Diocesi e la Caritas Ambrosiana stanno raccogliendo in questo tempo di Avvento. I video dei progetti sono on line sul sito www.caritasambrosiana.it, che pubblica anche le modalità per contribuire.

Bolivia. Nella Diocesi di Cochabamba, attraverso lo sviluppo delle Caritas parrocchiali, in modo che siano presenti in ogni parrocchia della diocesi, e un'attenzione riservata ai temi dell'ecologia integrale, si intende aiutare le fasce deboli della popolazione locale e i giovani. Importo previsto 20mila euro.

Kenia. A Nairobi destinatari del progetto di solidarietà sono i giovani ex-detenuti tra i 16 e i 22 anni d'età e le loro famiglie. In particolare si tratta di garantire l'alfabetizzazione per chi ne ha bisogno, un completamento degli studi, l'avviamento di un corso e di un tirocinio professionalizzanti oltre che la cura della casa, la coltivazione dell'orto e l'allevamento di animali. Per gli interventi occorrono 20mila euro.

Senegal. Garantire l'istruzione ai ragazzi di Mbakadou nella Diocesi di S. Luis è l'obiettivo generale dell'associazione «Architetti senza frontiere» che ha preso a cuore questo villaggio e ha studiato una modalità di intervento che prevede l'impiego di risorse locali. Importo progetto: 20mila euro.

Zambia. Per garantire ai più giovani il completamento degli studi, la parrocchia di St. Maurice, situata alla periferia ovest della capitale Lusaka, sta realizzando la Secondar/School (scuola secondaria di secondo grado) così da poter accedere al riconoscimento governativo che garantirebbe il pagamento degli insegnanti da parte del Ministero dell'istruzione. Per l'arredamento dei laboratori di chimica e fisica in base agli standard richiesti dal governo servono 20mila euro.

Le offerte eccedenti gli importi previsti per i progetti proposti alimenteranno un fondo finalizzato a sostenere altri progetti di cooperazione internazionale, selezionati dall'ufficio diocesano di Pastorale missionaria e dalla Caritas ambrosiana.

Per approfondire, cliccare qui

Cernusco sul Naviglio, 21 novembre 2016