Venerdì 1 Marzo

IL VICARIO EPISCOPALE: “A DON LUCIANO FATE SENTIRE IL VOSTRO CALORE E ACCOGLIETELO BENE”

Al consiglio pastorale monsignor Cresseri ha riferito che il nuovo prevosto viene molto volentieri a Cernusco, perché ha voglia di tornare alla pastorale ordinaria dopo gli anni trascorsi come segretario del cardinale Scola.


Da sinistra: don Ettore Colombo, monsignor Piero Cresseri, don Enrico Carulli e don Ettore Bassani
durante l’incontro del consiglio pastorale di venerdì 14 luglio 2017

Insolita la convocazione per un venerdì sera di piena estate del consiglio pastorale della comunità pastorale “Famiglia di Nazaret”, ma è quanto accaduto ieri: venerdì 14 luglio, ore 21, in Sacer, Sala dell'Annunciazione, quella di fianco alla cappellina. L’ordine del giorno recava un solo punto: "comunicazioni".

Non era difficile immaginare l'oggetto di tali comunicazioni, ma è ora ufficiale: il vicario della nostra zona pastorale – la VII, con riferimento a Sesto San Giovanni – monsignor Piero Cresseri ci ha comunicato che don Ettore Colombo, il nostro prevosto, ha terminato il suo mandato come parroco della Comunità pastorale - nel direttorio è stabilito che il parroco rimanga in carica per nove anni - e a lui è stato affidato il compito di guidare una Comunità pastorale di Milano Centro, quella dedicata ai "Santi Apostoli", sotto il Duomo, tra via Francesco Sforza e Corso Italia. Il 7 settembre, a Seveso, riceverà ufficialmente il mandato dal cardinale Angelo Scola e prenderà possesso della nuova comunità pastorale.

In quella stessa occasione, monsignor Luciano Capra "prenderà ufficialmente possesso" della nostra comunità pastorale. Il nuovo prevosto è l’attuale segretario del cardinale Angelo Scola, che al termine del suo mandato ha voluto donarci come successore di don Ettore Colombo. Monsignor Cresseri ci ha detto che don Luciano è nato a Lecco nel '64 - la famiglia è di Sala al Barro, Galbiate - ed è prete dal 1988. Ha avuto incarichi in due oratori della Diocesi - dal 1988 al 1995 a San Dionigi a Premana (Lecco); dal 1995 al 2003 a San Martino a Carnago (Varese) - prima di divenire parroco a San Leonardo, a Malgrate. Dal settembre 2011 è segretario personale del cardinale Angelo Scola, arcivescovo della nostra diocesi.

Come ci ha confermato monsignor Cresseri, monsignor Luciano Capra ha già incontrato la diaconia (sacerdoti e diacono) della nostra Comunità pastorale e viene molto volentieri a Cernusco perché ha voglia di tornare alla pastorale ordinaria dopo gli anni trascorsi come segretario del cardinale. Arriverà da noi in un periodo di "pieno fermento" per la Missione cittadina, nel prossimo ottobre, e ha ipotizzato di fare il suo ingresso ufficiale subito dopo di essa. Il vicario episcopale si è raccomandato di fargli sentire il nostro calore e di accoglierlo bene.

Non sono mancati i ringraziamenti a don Ettore per questi anni passati con noi e per come ci ha preparati a questo momento: abbiamo avuto ben altre esperienze in passato! Lo accompagneremo di persona e con la preghiera nella nuova missione che la Chiesa di Milano ha voluto affidargli.

Giancarlo Melzi

Cernusco sul Naviglio, 15 luglio 2017