Venerdì 1 Marzo

GIORNATA DEL RINGRAZIAMENTO, PER AGRICOLTORI E ALLEVATORI

L’appuntamento è a Ronco, domenica 19 febbraio: ore 10,30 Messa e benedizione della macchine agricole. “Abbiamo bisogno di una spiritualità del coltivare la terra, che ci aiuti a riscoprirla come madre”


Ronco: Giornata del ringraziamento 2016

Gli agricoltori e allevatori cernuschesi sono invitati a partecipare domenica 19 febbraio alla Messa di ringraziamento per i frutti della scorsa stagione, che sarà celebrata nella chiesa di Ronco alle ore 10,30. A promuovere l’iniziativa sono alcuni loro colleghi della frazione.

A comprendere il significato della celebrazione ci aiuta il messaggio della Commissione episcopale per i problemi sociali e il lavoro, la giustizia e la pace per la 66ª Giornata nazionale del Ringraziamento, che si è celebrata in tutta Italia lo scorso 13 novembre. “Nella fertilità della terra che ci dà di che vivere lo sguardo credente scorge un’espressione forte dell’amore di Dio per le sue creature, cui nella preghiera si indirizza il ringraziamento”: così si legge nel citato messaggio. “La stessa preghiera ci guida anche a scoprire che, nel coltivare la terra, gli esseri umani operano come collaboratori dell’azione provvidente di Dio, che nutre e sostiene la vita: una vocazione alta ed esigente. Non a caso, il libro della Genesi, nel tratteggiare il compito dell’essere umano nel giardino di Eden, collega strettamente la pratica del coltivare con quella del custodire, quasi a sottolineare il comune orientamento alla vita”, evidenzia il messaggio.

In tale direzione “guarda, del resto, l’intera Laudato si’, accentuando le implicazioni concrete di tale impegnativo ruolo. Solo quando il lavoro umano si realizza in forme solidali, che siano anche rispettose dell’integrità della terra e di tutti i viventi, infatti, esso è in sintonia con l’azione creatrice di Dio e fa crescere la comunione creaturale. Solo quando trova modalità attente a valorizzare le realtà del creato ed a prendersene cura, esso contribuisce davvero alla fraternità entro la famiglia umana”.

“Abbiamo bisogno di una spiritualità del coltivare la terra, che ci aiuti a riscoprirla come madre e a lavorarla in modo sostenibile. Dobbiamo riscoprire la nostra condizione di figli che tramite essa ricevono grati ogni giorno dal Signore ‘vino che allieta il cuore dell’uomo, olio che fa brillare il suo volto e pane che sostiene il suo cuore’ – si legge ancora nel messaggio – . ‘Figli’ che lavorano, rendono fertile e custodiscono il dono della terra attraverso la rete delle imprese agricole familiari, dove esso può farsi presente nel contesto di relazioni umane improntate alla gratuità e alla condivisione, rese fertili dal grande dono che Dio ci fa del suo amore misericordioso”. Questa, si precisa nel messaggio, “è la ricchezza a cui volgiamo lo sguardo”.


Ronco: Giornata del ringraziamento 2016

Durante la celebrazione del prossimo 19 febbraio nella chiesa di Ronco, all’offertorio saranno portati all’altare i frutti della terra e i prodotti di chi si cura degli animali. Al termine della celebrazione, sul sagrato della chiesa, ci sarà la benedizione delle macchine agricole.

Cernusco sul Naviglio, 13 febbraio 2017