Ultime notizie :

ORARI SANTE MESSE A CERNUSCO SUL NAVIGLIO   

CORO PER LA PACE - Serata di canti dell´antica tradizione slava dedicati alla Vergine Maria   

MAGGIO, MESE MARIANO   

Iscrizione online all’Oratorio Estivo   

MERCOLEDI’ 1 MAGGIO, FESTA PATRONALE DI S. GIUSEPPE LAVORATORE   

DON SANDRO SPINELLI CITTADINO ONORARIO DI TERESINA   

SABATO 6 APRILE, "PORTE APERTE" IN BOUTIQUE!   

Estate a Bolbeno, prenotazioni dal 18 marzo   

FIERA DI SAN GIUSEPPE. SI MANGIA IN ORATORIO!   

PROFESSIONE PERPETUA NELL´ORDINE AGOSTINIANO DEL CERNUSCHESE P. GENNARO LIONE   

EMERGENZA TERRA SANTA - Un appello di Caritas   

AGGIUNGI UN POSTO A TAVOLA, LA PROPOSTA 2023/24   

AGGIUNGI UN POSTO A TAVOLA, LA PROPOSTA 2023/24   

AGGIUNGI UN POSTO A TAVOLA, PROGRAMMA 2022/23   

AGGIUNGI UN POSTO A TAVOLA, PROGRAMMA 2022/23   

AGGIUNGI UN POSTO A TAVOLA... ISCRIZIONI APERTE!   

ISCRIZIONI ORATORIO ESTIVO 2024   

SETTIMANA SANTA 2024 A CERNUSCO SUL NAVIGLIO   

QUARESIMA 2024   

PREGA, CONFIDA E SPERA. 100° DALL APPARIZIONE DELLA B.V. MARIA A CERNUSCO   

Santuario, approvato il recupero dei decori nascosti per anni    

Don Luciano, Aprile. Come possiamo vivere la Pasqua nella nostra vita quotidiana?   

DON LUCIANO, MARZO. LA QUARESIMA CI PROPONE UN PERCORSO INTERIORE DI CONVERSIONE   

DON LUCIANO, FEBBRAIO: Oggi, dopo 100 anni, la Madonna ci parla ancora   

Don Luciano, gennaio. La fede in Dio torni ad essere centrale nella nostra vita   

Lunedì 15 Aprile

Marzo 2024 | Voce Amica

"Il messaggio del Divin Pianto può visitare ancora questa comunità e può dare gioia, consolazione e speranza a ciascuno di noi"

VOCE AMICA
di marzo 2024 è ora in distribuzione

In questo numero:

LA COPERTINA
"Il messaggio del Divin Pianto può visitare ancora questa comunità e può dare gioia, consolazione e speranza a ciascuno di noi"

La foto di Copertina
La copertina di questo mese (foto di Giancarlo Melzi) è dedicata ai festeggiamenti per il centenario dell’apparizione della Madonna a suor Elisabetta nel convento delle Suore Marcelline. Anche il nostro Arcivescovo, mons. Mario Delpini, prima della solenne celebrazione in prepositurale di giovedì 22 febbraio, ha fatto visita alla cappella sostando in preghiera davanti alla statua.

LA PAROLA DEL PARROCO
La Quaresima ci propone un percorso interiore di conversione

Carissimi,
abbiamo ancora nel cuore la gioia dei bei momenti vissuti il mese scorso per la festa del centenario della Madonna del Divin Pianto. Ho visto molta gente partecipare nelle diverse parrocchie alla recita del S. Rosario e alla Messa quotidiana. La Madonna benedica le famiglie e tutta la nostra Comunità pastorale “Famiglia di Nazaret”.
Non possiamo però dimenticare che intanto è già iniziata la Quaresima che ci prepara alla S. Pasqua.
La Quaresima, 40 giorni che, per noi ambrosiani, vanno dalla sesta domenica prima di Pasqua al Giovedì Santo, è il tempo che conduce alle celebrazioni pasquali mediante il ricordo o la preparazione del battesimo e mediante la penitenza. A fare memoria del battesimo, e a rinnovare la propria vita spirituale e mediante la penitenza sono invitati tutti i fedeli, senza eccezione.
La Quaresima ha un significato profondo nella nostra vita perché ci invita a fare un percorso interiore di conversione e di rinnovamento spirituale. È un periodo di riflessione e di crescita personale in cui siamo chiamati a mettere da parte le nostre debolezze e a concentrarci sulla nostra relazione con Dio e con gli altri.
Durante la Quaresima, siamo invitati a fare penitenza e a rinunciare a qualcosa che non è necessario o che addirittura ci distrugge, per concentrarci sulle cose veramente importanti. Questa rinuncia ci aiuta a riscoprire il valore delle piccole cose, a praticare la gratitudine e a sviluppare una maggiore consapevolezza di noi stessi e dei nostri desideri.
In Quaresima ci viene chiesto in modo particolare di praticare la carità e l'elemosina, di aiutare coloro che sono nel bisogno e condividere ciò che abbiamo con gli altri. Questo ci aiuta a sviluppare un cuore generoso e compassionevole, a superare l'egoismo e a vivere la solidarietà con chi è più vulnerabile.
Ma soprattutto la Quaresima ci prepara alla celebrazione della Pasqua, che è la festa centrale della fede cristiana. La morte e la risurrezione di Gesù Cristo sono il culmine della nostra fede e ci ricordano che la vita è più forte della morte, che l'amore vince sul peccato e che la speranza prevale sulle difficoltà.
Auguro a ciascuno che questo percorso quaresimale possa aiutarci a compiere un cammino interiore di conversione, a rinunciare alle nostre debolezze, a praticare la carità e a prepararci alla gioia della Pasqua. Vi suggerisco alcune cose sulle quali potremmo impegnarci maggiormente:
Preghiera personale: dedica del tempo ogni giorno alla preghiera personale. Trova un luogo tranquillo, libera la tua mente dalle distrazioni e apri il tuo cuore a Dio.
Partecipazione alla liturgia: la partecipazione alla Messa domenicale, qualche volta a quella feriale, la via crucis del venerdì … sono momenti importanti per entrare in relazione con Dio soprattutto perché impariamo a vivere questa relazione nella liturgia non da soli ma con gli altri.
Lectio Divina: è una pratica spirituale antica che consiste nella lettura meditativa della Sacra Scrittura. Durante la Quaresima, prenditi del tempo per leggere un passo del Vangelo lentamente e riflettere su di esso, magari ripetendolo più e più volte durante il giorno.
Opere di misericordia: prenditi cura dei bisognosi, visita gli ammalati, condividi ciò che hai con chi ha meno fortuna. In ogni atto di amore verso il prossimo incontriamo Dio e rafforziamo il nostro legame con Lui.
Buon cammino quaresimale!
don Luciano

PRIMO PIANO

Un evento centenario

Peregrinatio Mariae: prima tappa Ronco

San Giuseppe in “attesa e in compagnia” di Gesù e Maria

Aiutati dal libretto di preghiere per tutte le celebrazioni

Maria è vicina a chi soffre

Il caloroso abbraccio con Maria

Uno “spettacolo” che ha toccato il cuore!

Cosa dice la Madonna del Divin Pianto a noi oggi?

Da don Ettore il libro del centenario

Che sia Gesù il centro affettivo ed effettivo della nostra vita

Il messaggio della compassione di Gesù per gente triste

Siamo qui a ringraziare e a pregare

Diventare discepoli missionari

COMUNITA’ PASTORALE

Caritas: convivialità e formazione

CPCP: Essere testimoni della speranza che il Signore ci dona

Ministri dell’Eucaristia: impariamo a amare dai santi

Calendario Settimana Santa 2024

Concerto meditazione in prepositurale con il Coro Città di Cernusco

La Via Crucis al Fatebenefratelli

MISSIONI

Bambaran sta rifiorendo

LE PARROCCHIE

Santa Maria Assunta

Mons. Frisina: “Sentiamoci circondati dall’amore di Dio”

Estate a Bolbeno, prenotazioni dal 18 marzo

Madonna del Divin Pianto

La famiglia che vive la gioia della fede

La candelora: da un’antica tradizione

San Giuseppe Lavoratore

La visita di padre Wimal

3 febbraio: cena di San Biagio

PASTORALE GIOVANILE

Don Andrea: Con Maria verso Pasqua

In cinque a Casa Nazaret

Sei un compagno o sei un amico?

Festa insieme per carnevale

Fotonotizie:

Alla cappella dell’apparizione

Adolescenti a Perledo

Scout: Thinking Day, la giornata del pensiero!

AGORÀ

sala della comunità aperta alla città

FAMIGLIA

“Un domani pieno di vita. Animati da invincibile speranza”

DAL SANTUARIO

Approvato il recupero dei decori nascosti per anni

Già nel Cinquecento si accennava a pitture antiche

ASSOCIAZIONI

Il CAV ringrazia

LA CITTÀ

Giornata della memoria per non dimenticare

Aria nuova, vita nuova

Presentato il nuovo Piano Parcheggi

Cernusco città per tutti

Come li posso aiutare?

Senza scordare le rubriche: il Diario, il Taccuino, la programmazione di Agorà, le Farmacie di turno, le Necrologie, tutti gli orari delle celebrazioni e degli uffici parrocchiali, l’anagrafe, anche “corposa”, di ciascuna parrocchia...

“VOCE AMICA”, al suo 99esimo anno di vita (!), è il mensile cattolico della Comunità pastorale “Famiglia di Nazaret”: chi non lo riceve direttamente a casa, lo può trovare in fondo alle chiese parrocchiali cittadine o in Libreria del Naviglio (via Marcelline 39).

Il numero di marzo 2024 è in distribuzione da sabato 2 marzo
Il prossimo numero sarà in distribuzione da sabato 6 aprile 2024

Non perderti un numero

Numeri precedenti