Ultime notizie :

Martedì 24 Novembre

VOCE di speranza, AMICA dei giorni che ci attendono

A dicembre rinnova l’adesione al nostro mensile per il prossimo 2021

E siamo ancora qua, eh già!
Verrebbe proprio da dire così quasi al termine di quest’anno dove, da febbraio in poi, la nostra vita, quella delle nostre famiglie, degli amici, della nostra comunità pastorale con tutte le sue mille articolazioni, della nostra città, per non dire del mondo intero, è stata travolta dalla pandemia da Covid -19.

Facendo i conti con l’imprevedibile
Voce Amica ha cercato di raccontarlo mese per mese, dapprima facendo i conti con l’imprevedibile. A fine febbraio il numero di marzo era pressoché chiuso in redazione e pronto per la tipografia: gli articoli parlavano tra l’altro delle attività programmate per la Quaresima, comprese quelle per gli Oratori che di fatto non hanno potuto essere realizzate. Anche le celebrazioni eucaristiche sono state sospese a partire da domenica 23 febbraio.
Non siamo poi riusciti ad arrivare nelle vostre case con il numero di aprile: il lockdown ha impedito la distribuzione del giornale.

Raccontare la speranza, la forza e la voglia di vita
Poi a maggio, di nuovo a raccontare la vita della nostra comunità e di quanto ci circonda sul territorio: è stato come raccogliere e compattare briciole di speranza di cui avevamo tutti bisogno; forza di vita che non si è arresa e si è messa in campo per tentare di arginare l’emergenza insieme a iniezioni di grande fiducia per vincere lo scoraggiamento e non lasciarci rubare la voglia di vivere, nonostante tutto.
Ecco allora che, a fianco delle testimonianze dalla Terapia Intensiva dell’Ospedale Uboldo e dagli insegnanti che hanno raccontato la sfida di essere maestre “a distanza”, su Voce Amica hanno trovato spazio il racconto delle mille mani che hanno collaborato insieme: i giovani degli Oratori con gli altri della città e dell’Associazione Cachoeira de Pedras, coadiuvati da Caritas, i servizi svolti da Protezione Civile e da Croce Bianca a cui non finiremo mai di essere grati; il racconto di come Radio Cernusco Stereo, Cernuscoinsieme e i social media della comunità sono stati strumenti privilegiati per tenere i contatti con le persone.

Tempo di grazia e di gioia
Incredibilmente quest’anno è stato anche un tempo di grazia e di gioia: papa Francesco che nomina Vescovo Ausiliare don Luca Raimondi che è cresciuto nei nostri Oratori, e l’Arcivescovo Mario che viene a celebrare l’Eucaristia fra noi, quasi a preparare il ritorno del vescovo novello. Se quella di mons. Delpini ha avuto il sapore di una carezza di cui avevamo tanto bisogno, la presenza del Vescovo Luca è stata come una carica di energia potente. Sfogliando le pagine del giornale di luglio–agosto, ne ritroviamo intatte la freschezza e la forza e ne facciamo nuovamente tesoro, visto che l’emergenza non è ancora finita.

Noi siamo pronti per il 2021
È con questo spirito che Voce Amica è pronta per il nuovo anno: con il lavoro di redazione, in videoconferenza se ce ne sarà nuovamente la necessità e con il prezioso servizio degli incaricati alla distribuzione svolto con mille attenzioni e nel rispetto delle disposizioni di legge. Vorremmo continuare ad essere “Voce” di speranza e “Amica” dei giorni che ci attendono, continuando a raccontare la vita della comunità, degli oratori, delle associazioni, del Cinema Teatro e dell’ASO’ quando potranno nuovamente tornare in attività, senza dimenticare uno sguardo alla città di cui facciamo parte. Lo faremo insieme a “IL SEGNO” la rivista della Diocesi di Milano che festeggerà il 60° di pubblicazione e che anche per il 2021 sarà allegata al giornale e in sinergia con Radio Cernusco Stereo, a Cernuscoinsieme.it, alla sua pagina Facebook e al canale YouTube DalVivoCernusco.

Vi aspettiamo allora, ...e passate parola!
La Redazione

 

Anno 2021 =
Voce Amica + Il Segno a 19 euro

Come consueto, per chi già la riceve a casa, il rinnovo dell’adesione deve essere fatto alla propria incaricata della distribuzione.
VOCE AMICA la puoi trovare anche in fondo alle tre chiese parrocchiali e in Libreria del Naviglio.

Per ulteriori informazioni:
Parrocchia Santa Maria Assunta Tel. 02 92 43 991 (lunedì, mercoledì, venerdì dalle 9.00 alle 12.00)
Parrocchia San Giuseppe Lavoratore Tel. 02 92 10 83 38
Parrocchia Madonna del Divin Pianto Tel. 02 92 31 18 09