Ultime notizie :

La domanda che brucia. Incontri e scoperte nelle serie TV   

CATECHESI ADULTI E GRUPPI D´ASCOLTO 2021    

DON LUCA VESCOVO ...DA UN ANNO   

8x1000. LA CHIESA HA BISOGNO DI TE.   

BOTTEGA SOLIDALE: INCORAGGIANTI DATI CHE FANNO SUPERARE LE QUOTIDIANE DIFFICOLTÀ   

Dagli Oratori: UN NUOVO ANNO. RINNOVIAMO IL CAMMINO E PRESTIAMO ATTENZIONE AI SEMI PROMETTENTI DA COLTIVARE GUIDATI DALLO SPIRITO SANTO   

Continuano gli incontri di “Aggiungi un posto a tavola”. È sempre possibile aggiungersi!   

Falò di Sant´Antonio   

CELEBRAZIONI NATALIZIE E CONFESSIONI   

Benedizione ai quartieri 2021   

Il sublime concerto. Visita al Santuario della Beata Vergine dei Miracoli di Saronno.   

ORARI SANTE MESSE. AGGIORNAMENTO DAL 17 OTTOBRE   

ORARI SANTE MESSE. AGGIORNAMENTO DAL 17 OTTOBRE   

AGGIUNGI UN POSTO A TAVOLA... ISCRIZIONI APERTE!   

Ora et Labora - Anche quest’anno in Oasi l’incontro dedicato a quanti nella Comunità pastorale svolgono un servizio per la coppia.    

“QUANDO UNO HA PAURA, INVECE CHE FARE IL SINDACO È MEGLIO CHE FACCIA UN ALTRO MESTIERE”   

DON LUCIANO: CON FIDUCIA VOGLIAMO GUARDARE AL NUOVO ANNO 2022   

Don Luciano: Gesù bambino portaci via la tristezza e aiutaci a vivere nella gioia!   

Don Luciano. Ottobre: La missione riguarda ogni credente   

ISCRIZIONE AL CATECHISMO   

PAPA FRANCESCO HA REAGITO BENE ALL´INTERVENTO   

DOMENICA DELL´INCARNAZIONE   

III Domenica di Avvento   

31 ottobre 2021 - Domenica II dopo la Dedicazione   

Domenica 26 settembre 2021 - IV domenica dopo il martirio del Precursore   

Domenica 16 Gennaio

L’Università Cattolica del Sacro Cuore compie 100 anni

L’indirizzo del gradimento e quello dell’inquietudine

… C’è dunque un criterio che potremmo chiamare “indirizzo del gradimento”: è importante che l’Università Cattolica sia “gradita”. L’espressione molto generica allude a tutto quanto la può rendere attrattiva per docenti e studenti. Per essere gradita l’Università deve offrire la qualità desiderabile di produzione scientifica e di abilitazione di competenze per favorire la collocazione occupazionale dei suoi laureati. Per essere gradita deve coltivare quegli ambiti di ricerca che possono trovare finanziamenti e che possa corrispondere alle attese del momento. Per essere gradita deve offrire le condizioni logistiche e burocratiche che favoriscano la vita, la studio, le relazioni degli studenti.

Ma c’è anche un altro criterio che potremmo chiamare “indirizzo dell’inquietudine”: è importante che l’Università Cattolica sia inquieta. L’espressione molto allusiva indica quell’atteggiamento tipico del cristiano che è cittadino del mondo e quindi si inserisce con simpatia ed efficienza nella vita ordinaria, ma insieme è pellegrino sulla terra e ha criteri di giudizio che fanno riferimento a una sapienza più alta e uno stile di vita coerente. L’inquietudine significa che i successi mondani non sono mai il criterio decisivo, perché il criterio decisivo è la parola del Vangelo. L’inquietudine significa che l’impegno non si può esaurire nel conseguire risultati, perché deve essere orientato a una missione da portare a compimento. L’inquietudine significa che il gradimento è ambiguo e che non si deve temere l’impopolarità in nome della verità di cui siamo testimoni. L’inquietudine significa che gli ambiti di ricerca non possono essere solo quelli che “soddisfano i clienti”, ma devono essere quelli che aprono orizzonti, che inquietano i gli studenti e i docenti, che spingono la ricerca verso la comprensione di un umanesimo cristiano e la sua praticabilità nei diversi ambiti del vivere. L’inquietudine significa che i cristiani non sono mai soddisfatti delle loro opere, non per-ché sono di natura scontenti, ma perché la verità è ancora oltre quello che i libri contengono, la felicità è ancora oltre quello che le mete raggiunte promettono, la fraternità universale è ancora oltre quello che nella società si realizza.

dal discorso dell’Arcivescovo Mario Delpini