Ultime notizie :

La domanda che brucia. Incontri e scoperte nelle serie TV   

CATECHESI ADULTI E GRUPPI D´ASCOLTO 2021    

DON LUCA VESCOVO ...DA UN ANNO   

8x1000. LA CHIESA HA BISOGNO DI TE.   

BOTTEGA SOLIDALE: INCORAGGIANTI DATI CHE FANNO SUPERARE LE QUOTIDIANE DIFFICOLTÀ   

Dagli Oratori: UN NUOVO ANNO. RINNOVIAMO IL CAMMINO E PRESTIAMO ATTENZIONE AI SEMI PROMETTENTI DA COLTIVARE GUIDATI DALLO SPIRITO SANTO   

Continuano gli incontri di “Aggiungi un posto a tavola”. È sempre possibile aggiungersi!   

Falò di Sant´Antonio   

CELEBRAZIONI NATALIZIE E CONFESSIONI   

Benedizione ai quartieri 2021   

Il sublime concerto. Visita al Santuario della Beata Vergine dei Miracoli di Saronno.   

ORARI SANTE MESSE. AGGIORNAMENTO DAL 17 OTTOBRE   

ORARI SANTE MESSE. AGGIORNAMENTO DAL 17 OTTOBRE   

AGGIUNGI UN POSTO A TAVOLA... ISCRIZIONI APERTE!   

Ora et Labora - Anche quest’anno in Oasi l’incontro dedicato a quanti nella Comunità pastorale svolgono un servizio per la coppia.    

“QUANDO UNO HA PAURA, INVECE CHE FARE IL SINDACO È MEGLIO CHE FACCIA UN ALTRO MESTIERE”   

DON LUCIANO: CON FIDUCIA VOGLIAMO GUARDARE AL NUOVO ANNO 2022   

Don Luciano: Gesù bambino portaci via la tristezza e aiutaci a vivere nella gioia!   

Don Luciano. Ottobre: La missione riguarda ogni credente   

ISCRIZIONE AL CATECHISMO   

PAPA FRANCESCO HA REAGITO BENE ALL´INTERVENTO   

DOMENICA DELL´INCARNAZIONE   

III Domenica di Avvento   

31 ottobre 2021 - Domenica II dopo la Dedicazione   

Domenica 26 settembre 2021 - IV domenica dopo il martirio del Precursore   

Domenica 16 Gennaio

OSPEDALE UBOLDO: RACCOLTA FONDI PER DUE NUOVI POSTAZIONI IN TERAPIA INTENSIVA

Avis Cernusco lancia una raccolta fondi sulla piattaforma di crowdfunding DeRev per donare due postazioni attrezzate alla Terapia Intensiva dell’Ospedale Uboldo di Cernusco sul Naviglio. Le attrezzature, del valore complessivo di 90 mila euro, rafforzeranno la struttura ospedaliera nella lotta all’epidemia di Coronavirus.

La raccolta, denominata “Cernusco Rianima”, è stata concordata con la Direzione Generale dell’Azienda Socio Sanitaria Territoriale di Melegnano e della Martesana che gestisce l’ospedale cernuschese e si aggiunge alle altre iniziative di solidarietà che il territorio sta promuovendo nei confronti del presidio sanitario di Cernusco, punto di riferimento per la salute di migliaia di persone residenti nella Martesana.

“I donatori di sangue di Cernusco in queste settimane hanno consentito all'ospedale Uboldo, con le loro donazioni, di non andare in carenza di sangue” – afferma il Presidente di Avis Cernusco Carlo Assi – “Adesso gli Avisini hanno deciso di fare un passo in più: aiutare il nostro ospedale a fronteggiare l'emergenza Coronavirus. Abbiamo contattato l'azienda ospedaliera e abbiamo capito che la necessità più urgente al momento è quella di attrezzare posti in rianimazione che possono fare la differenza per molte persone. Questa è la nostra risposta”.

“Ho accolto immediatamente con favore la proposta di Avis Cernusco di sostenere la rianimazione dell’Ospedale Uboldo con una raccolta fondi – commenta Angelo Cordone, Direttore Generale dell’ASST Melegnano e della Martesana – e sono convinto che i cittadini sapranno apprezzarne finalità e metodi, rispondendo generosamente come sin dalle prime ore hanno fatto importanti realtà imprenditoriali, cooperative e sociali”.

Avis Cernusco ha trovato subito infatti partner attenti e generosi nella cooperazione Cernuschese, raccogliendo i contributi di Constantes, Fondazione SMS e Cooperativa Lombarda di Consumo (ex Cooperativa Agricola Cernuschese).

“Fondazione Cernusco SMS partecipa a questa raccolta perché consapevole che in questi drammatici giorni la solidarietà ci deve unire tutti ed è l'unica forza capace di farci superare questa pandemia e di guardare con fiducia e speranza al futuro”, afferma Carlo Guzzi, presidente di Fondazione Cernusco solidarietà, mutualità e sussidiarietà.

“Accogliamo con favore l’appello di Avis Cernusco in favore del nostro ospedale” – afferma Maurizio Comi, presidente della Cooperativa Edificatrice Constantes – “per consentire l’acquisto e la messa in opera il più possibile rapida di questi due posti letto attrezzati per la rianimazione. È il momento di essere efficaci”.

“Il contributo a questa campagna – sottolinea Alberto Tagliafierro, presidente della Cooperativa Lombarda di Consumo- rafforza e rende concreto il nostro grazie ai medici e a tutto il personale sanitario, non possiamo dimenticare di ringraziare le forze dell’ordine, ma anche i silenziosi e responsabili lavoratori dei supermercati che garantiscono la spesa ai cittadini”.

La Campagna di raccolta fondi è on line all’indirizzo www.CernuscoRianima.it. È possibile donare attraverso carta di credito o bonifico bancario. Per promuovere l’iniziativa sui social network è stato creato l’hashtag #CernuscoRianima.

Cernusco sul Naviglio, 25 marzo 2020