Sabato 11 Luglio

Dal CPCP: L’attenzione allo stile della formazione dei giovani

Durante il Consiglio Pastorale, svoltosi martedì 28 gennaio, c’è stato un iniziale momento di riflessione sul Magistero del nostro Vescovo attraverso il Discorso alla città in occasione della festa di S. Ambrogio: “Benvenuto futuro!” e la Lettera Pastorale: “La situazione è occasione”.
Don Luciano ha ricordato come il tempo della riflessione non sia tempo perso, per quanto possa essere faticoso farlo, e che è realmente efficace se si parte da se stessi: «cosa questo testo, queste parole, dicono a me? Come il mio cammino di fede è provocato?».

Don Andrea Citterio ha fatto un aggiornamento su questi primi mesi a Cernusco: sull’attenzione che sta dando allo stile della formazione, al formare chi forma attraverso la catechesi che organizza per i giovani; ha ricordato che l’oratorio estivo è una proposta della comunità cristiana per i bambini e non per gli educatori che già sta incontrando in vista dei mesi estivi. Ha condiviso una riflessione sugli ambienti dei nostri oratori valutando come meglio usarli per le attività durante l’anno e quelle estive: se proporre la stessa offerta in tre ambienti diversi o se a seconda dello spazio fare proposte specifiche e differenti.

La Diaconia ha condiviso la proposta di avere momenti comuni durante il Triduo pasquale differenziando gli orari delle Celebrazioni del giovedì e del venerdì santo nelle tre Parrocchie.

Infine il Consiglio Pastorale si è detto favorevole a cedere la gestione - pur mantenendone la proprietà - della casa di Bolbeno ad una cooperativa che opera nel settore e gestisce già alcune case parrocchiali, sarà ora cura del Consiglio degli Affari Economici procedere nell’iter contrattuale.

Il prossimo incontro del Consiglio Pastorale sarà martedì 10 marzo 2020.

A cura della Segreteria CPCP