Ultime notizie :

LA RISURREZIONE … LA VITA CONTINUA LA SUA PRIMAVERA   

LA RISURREZIONE È LA VOCAZIONE DELL’UOMO    

Mons. Biraghi e la fede in tempo di epidemia   

IL GIOCO DELLA RISURREZIONE   

LA SANTA MESSA CON CONCORSO DI POPOLO A CERNUSCO. NUMERI E CONSIDERAZIONI   

DA DON ANDREA CITTERIO L’INVITO A RISPONDERE ALL’APPELLO DI “OPERAZIONE MATO GROSSO”: SERVONO ALIMENTARI !   

A PROPOSITO DI… ORATORIO ESTIVO 2020    

CARO SERGIO, DON CARLO TRADATI È RITORNATO OPERAIO...    

ACCOMPAGNIAMO I NOSTRI FRATELLI DEFUNTI. AGGIORNAMENTO AL 16 MAGGIO   

DA LUNEDI´ 18 MAGGIO SI POTRA´ TORNARE A MESSA   

EVANGELIZZARE CON LA LEGGEREZZA DELLO SPIRITO   

«DAMMI UN ATTIMO»: DARIO GELLERA CI AIUTA A RIFLETTERE   

«DAMMI UN ATTIMO»: DARIO GELLERA CI AIUTA A RIFLETTERE   

OSPEDALE UBOLDO: RACCOLTA FONDI PER DUE NUOVI POSTAZIONI IN TERAPIA INTENSIVA   

CORONAVIRUS: VENTI I CASI A CERNUSCO, OGGI IL PRIMO DECESSO   

SAN SEBASTIANO. FESTA DELLA POLIZIA LOCALE, OCCASIONE PER CONOSCERE LA LORO ATTIVITA’   

“IO SONO LA LUCE DEL MONDO”. LA PRESENZA DI GESU’ ILLUMINA I NOSTRI CUORI   

S. ROSARIO MESE DI MAGGIO, NEI CORTILI TUTTE LE SERE ALLE 20.30   

DON LUCIANO: LA SPERANZA NON È LA STESSA COSA DELL’OTTIMISMO   

CHE GIOIA! DON LUCA RAIMONDI SARÀ PRESTO ORDINATO VESCOVO    

“DIO AIUTI I GOVERNANTI, SIANO UNITI NEI MOMENTI DI CRISI PER IL BENE DEI POPOLI”   

EMERGENZA CORONAVIRUS, LE COMUNICAZIONI DAL COMUNE   

V Domenica dopo l´Epifania   

Presentazione del Signore   

S. Famiglia di Gesù, Maria e Giuseppe   

Lunedì 1 Giugno

DIVIN PIANTO: PROSEGUONO I LAVORI DI SISTEMAZIONE

Le sistemazioni interne, terminate nella tarda primavera, hanno reso l’aspetto generale molto gradevole ed uniforme: non appare più l’antiestetica riga nera sulla parete nord dietro all’altare, il plafone in legno, ripulito dalle polveri dovute alla circolazione dell’aria forzata, ha ripreso la sua brillantezza iniziale ed in ultimo la sostituzione non prevista degli altoparlanti rende l’acustica migliore rispetto a prima. All’esterno i lavori si stanno concludendo dopo aver risistemato le parti ammalorate dell’intonaco, completato la tinteggiatura dell’edificio e del campanile, ultimato la sistemazione della copertura della segreteria e del pavimento del terrazzo dell’appartamento di Don Renato; resta da riparare la copertura antistante l’accesso a lato statua della Madonna. Parte delle opere eseguite, soprattutto le prime, sono già state liquidate alle imprese che hanno eseguito i lavori garantendo il minor disagio possibile ai fedeli che frequentano la parrocchia durante le funzioni settimanali e festive; rimane da pagare buona parte delle opere eseguite in questo ultimo periodo, mentre la raccolta offerte continua ogni prima domenica del mese per raggiungere il più possibile la copertura completa dei costi.

Ad oggi sono state raccolte offerte con le buste per un valore complessivo di € 13.380,00 mentre i bonifici hanno contribuito per circa € 10.750,00, per un totale complessivo di € 24.130,00 su un complessivo spese di € 53.000,00. Si ringraziano i parrocchiani per quanto raccolto in questi mesi rilevando che per completare la copertura dei costi mancano ancora all’appello poco più del 50% dei costi effettuati; confidiamo tutti nella generosità che ci ha sempre contraddistinto anche in passato, vedi ad esempio la costruzione del campanile con le campane e la via Crucis che adorna la nostra chiesa.

La Commissione Tecnica Parrocchiale