Ultime notizie :

L’Università Cattolica del Sacro Cuore compie 100 anni    

Febbraio 2001 - 2021. Buon 20° Compleanno, CernuscoInsieme!   

EMERGENZA EDUCAZIONE: LA SFIDA DELLA CRISI   

“Tra cielo e terra” – Le Icone di Rostov - Calendario 2021 di Russia Cristiana   

SAN GIUSEPPE, UN PADRE – Venerdì 23 aprile 2021 ore 21 - Canale Youtube CCCandia   

CHIUDE LA “SAN VINCENZO”, APRE LA “BOTTEGA DELLA SOLIDARIETA’”    

S. ROSARIO NEL MESE DI MAGGIO   

BUON VIAGGIO, PADRE EFREM   

SANTA MARIA: DOVE È NATA LA COMUNITÀ CRISTIANA A CERNUSCO   

Buona Pasqua!   

BRESSAN: «DIETRO IL FONDO SAN GIUSEPPE UNA RETE DI FIDUCIA E SOLIDARIETÀ»   

PROGETTI SPECIALI PER IL CENTRO SANT’AMBROGIO   

PROGETTI SPECIALI PER IL CENTRO SANT’AMBROGIO   

GIORNATA DELLA MEMORIA: Medaglia d’Onore alla Memoria ai cernuschesi Mario Balconi e Adelchi Lanterna    

Lo STUDIO POINT continua   

Winter Party Special Edition 2020   

“Pastorale Samaritana": i nostri giovani in prima linea nell’aiuto del prossimo si raccontano   

Don Luciano: La Risurrezione di Gesù è esattamente il cuore della nostra fede   

PALME E SETTIMANA SANTA. ORARI E INDICAZIONI   

19 Marzo 2021 - Inizio Anno Pastorale “Famiglia Amoris Laetitia”   

NON VIVIAMO UNA FEDE A METÀ, RICEVENDO SENZA DARE   

Domenica delle Palme - 28 marzo 2021   

Domenica 21 marzo 2021 - V Domenica di Quaresima   

Domenica 14 marzo 2021 - IV Domenica di Quaresima   

Domenica 7 marzo 2021 - III Domenica di Quaresima   

Mercoledì 21 Aprile

In cammino per l’unità tra cattolici e ortodossi: un segno vivo di speranza a Mosca

Sono molti i legami nati nel tempo tra la nostra Comunità e il mondo dell’Ortodossia, a partire dal Corso di Teologia per Laici 2014/15 dal titolo "In cammino verso l'unità", organizzato da Formazione Teologica – Teologia per laici in collaborazione con l’Unità Pastorale di Cernusco Sul Naviglio e con Mons. F. Braschi .

Alla fine della Settimana di preghiera 2021 per l’Unità dei cristiani  ci potremmo chiedere: che atteggiamento abbiamo nel cuore verso questa richiesta che Santa Madre Chiesa ci fa ogni anno di pregare, perché le divisioni derivate da eventi storici del passato possano ricomporsi attorno al Signore Gesù tra tutti coloro che credono in Lui? Forse un po’ di indifferenza o di scetticismo si insinuano a volte nell’animo. Ma per quanto riguarda il rapporto tra Cattolici e Ortodossi ci sono fatti recenti che sostengono la nostra speranza, quale l’abbraccio di Papa Francesco con il Patriarca di Mosca Kirill a Cuba nel 2016.

Ci conforta inoltre una realtà concreta in cui a Mosca già da anni Cattolici ed Ortodossi lavorano insieme nel quotidiano, per risvegliare nel popolo russo la profonda spiritualità della loro tradizione. Dagli anni della Perestrojka, in cui è ricominciata la libertà sociale e di religione, era nata l’idea di un Centro di cultura che potesse sia curare la pubblicazione di testi di carattere religioso (non più stampati da 70 anni), sia offrire occasioni di incontri con gli autori e/o i curatori, ma anche con una grande apertura a proposte che potessero man mano nascere attorno ad esso.

Nel 1993 apre al pubblico la “Biblioteca dello Spirito”, in russo “Pokrovskie Vorota = Porta della protezione della Vergine“, nome di un luogo caro ai cristiani di Mosca. Tra i fondatori, oltre a Russia Cristiana e all’attuale Vescovo cattolico di Mosca Monsignor Paolo Pezzi, Filaret di Minsk, il Vescovo ortodosso di tutta la Bielorussia. Questo Centro di cultura è stato voluto da Padre Romano Scalfi, fondatore dell’Associazione “Russia Cristiana”, di cui ci ha narrato la vita e il cuore la professoressa Giovanna Parravicini, qui a Cernusco nel 2018 in occasione del primo anniversario della sua nascita al cielo. La serata dedicata a Padre Scalfi, organizzata dal Centro Culturale Newman presso il Centro Cardinal Colombo si trova su Youtube al seguente link:  https://www.youtube.com/watch?v=w_BFrwLY4WM

Nella “Biblioteca dello Spirito” si svolgono molteplici iniziative. Proprio la parola incontro, tanto cara a Papa Francesco è l’esperienza quotidiana di chi la conduce e il metodo con cui il Centro è cresciuto ed opera. Negli anni molte delle persone ortodosse che si sono avvicinate con desideri ed idee sono diventate promotrici di iniziative, tanto che prima del Covid vi si sono svolti circa 200 eventi all’anno. 

La professoressa Parravicini che lavora nella Biblioteca dalla sua fondazione, precisa che “L’unità tra cattolici e ortodossi già esiste perché la costituisce la Fede in Cristo: a noi sta solo riconoscerla e cercarla”. Nella bella serata del 22 gennaio 2021 intitolata: ”Incontriamo l’ortodossia: una testimonianza di dialogo tra cattolici e ortodossi”, ella ha spiegato questo, con i racconti della sua vita, spesa per amore della Russia fin dalla giovinezza, insieme al direttore della Biblioteca Jean François Thiry. (Youtube della parrocchia di san Giulio Barlassina: https://www.youtube.com/watch?v=Ngk8UD3NjJ8). L’arricchimento che viene dall’apertura al diverso modo di celebrare è stato sottolineato dall’esperienza personale di entrambi i relatori: i riti molto lunghi e articolati  della Chiesa Ortodossa risvegliano il senso profondo del Mistero della celebrazione della Santa Eucarestia. Chi ha partecipato alla Celebrazione della Divina liturgia nel gennaio 2018 in Santa Maria Assunta a ricordo di Padre Scalfi, forse lo ha percepito.

Claudia Rinaldi