Ultime notizie :

ORARI SANTE MESSE A CERNUSCO SUL NAVIGLIO   

CORO PER LA PACE - Serata di canti dell´antica tradizione slava dedicati alla Vergine Maria   

MAGGIO, MESE MARIANO   

Iscrizione online all’Oratorio Estivo   

Santuario, completata la barriera contro l’umidità    

AGGIUNGI UN POSTO A TAVOLA, SECONDO INCONTRO   

AVVENTO, le proposte   

GMG LISBONA. Aperte le iscrizioni.   

PREVENIAMO LE TRUFFE, I CARABINIERI INCONTRANO GLI ANZIANI   

Santa Maria: Procedono all’interno i lavori di isolamento e rinforzo delle strutture murarie    

Santuario, invitati alla generosità anche in tempi non facili   

AGGIUNGI UN POSTO A TAVOLA... ISCRIZIONI APERTE!   

AGGIUNGI UN POSTO A TAVOLA... ISCRIZIONI APERTE!   

Ora et Labora - Anche quest’anno in Oasi l’incontro dedicato a quanti nella Comunità pastorale svolgono un servizio per la coppia.    

“QUANDO UNO HA PAURA, INVECE CHE FARE IL SINDACO È MEGLIO CHE FACCIA UN ALTRO MESTIERE”   

PROGETTI SPECIALI PER IL CENTRO SANT’AMBROGIO   

Il Carro di Babbo Natale   

DOMENICA 6/11, INAUGURAZIONE DELLA BOUTIQUE DELLA SOLIDARIETÀ   

Iscrizioni al catechismo 2022/23   

Aggiungi un posto a Tavola 2022/2023: Abitare la Terra guardando il Cielo   

“Santa Maria”, patrimonio di tutti   

Novembre, nel 60° anniversario dell´inizio del Concilio Ecumenico Vaticano II   

DON LUCIANO, OTTOBRE: Essere profeta, testimone e missionario del Signore!   

Don Luciano. Settembre, si riparte. Buon cammino!   

Domenica 15 maggio 2022 - IV Settimana di Pasqua   

Martedì 29 Novembre

Santuario, invitati alla generosità anche in tempi non facili

Don Luciano invita, «in particolare coloro che “possono” più di altri, alla generosità verso la Madonna che non mancherà di restituire ciò che Le è stato dato: è un atto di fiducia verso di Lei.»

«In questo mese di settembre – scrive Don Luciano su Voce Amica - nel quale celebriamo la ricorrenza liturgica della Madonna Addolorata (15 settembre) e la festa del nostro santuario (terza domenica, 18 settembre), vi invito ancora una volta alla generosità. So bene che il periodo come l’attuale, segnato da preoccupazioni circa il futuro, non è facile e saranno tante le incombenze soprattutto per le famiglie, però sono certo che non mancherà, da parte dei Cernuschesi, il sostegno per i lavori in corso al Santuario.»

«Mi appello in particolare a coloro che “possono” più di altri – aggiunge Don Luciano - e incoraggio alla generosità verso la Madonna che non mancherà di restituire ciò che Le è stato dato: è un atto di fiducia verso di Lei. Ricordo che il primo lotto dei lavori comporterà una spesa (IVA compresa) di circa 490mila euro, mentre il secondo lotto, che è in attesa delle prescritte autorizzazioni, di 450mila. A fine agosto abbiamo raccolto circa 202mila euro, mentre ne abbiamo già spesi 196mila. Abbiamo quindi ancora tanta strada da fare … “Dio ama chi dona con gioia” (2Cor 9,7).»

Il punto sui lavori è fatto, sempre su Voce Amica di settembre, dall’architetto Paolo Grassi: «Il progetto definitivo del 2° lotto di intervento, che prevede le opere di consolidamento strutturale, le opere impiantistiche e il rifacimento delle facciate per un importo pari a € 450.000 (IVA compresa), è stato depositato in Curia in data 12 luglio e ad oggi siamo in attesa della autorizzazione alla spesa da parte degli Uffici amministrativi diocesani e della successiva autorizzazione a procedere da parte della Soprintendenza. Alla ripresa dei lavori, inizio settembre, si potranno comunque iniziare le opere di risanamento delle murature tramite iniezioni alla base per eliminare i fenomeni di umidità di risalita e lo scrostamento delle facciate con la rimozione delle parti di intonaco non più coese con il tessuto murario. Contestualmente si metterà mano alle capriate esistenti che dovranno garantire le corrette portate al carico e solo in seguito la struttura lignea del tetto verrà riposizionata in opera. Nei prossimi giorni, in funzione delle autorizzazioni di cui siamo in attesa, si potrà stilare un’esatta calendarizzazione delle opere così da programmare il tutto ed evitare inutili fermi di cantiere.»

Ecco di seguito le diverse modalità per partecipare alla raccolta fondi a favore dei lavori al Santuario:

- offerta da consegnare ai sacerdoti o da mettere nelle apposite cassette poste nelle tre chiese parrocchiali cittadine;
- offerta straordinaria durante le Messe della prima domenica del mese in tutte e tre le parrocchie cittadine;
- offerta mediante bonifico bancario sul c/c intestato a Parrocchia Santa Maria Assunta, IBAN IT 32 D 08453 32880 000000001043 con la causale: offerta lavori Santuario;
- contributo per beni culturali agevolato fiscalmente:

a) per le persone fisiche: detrazione dall’imposta lorda del 19% della somma erogata;

b) per le imprese: deducibilità dal reddito dell’intera somma;
con bonifico bancario sul c/c intestato a Parrocchia Santa Maria Assunta, IBAN IT 14 Q 08453 32880 000000013070, causale: contributo lavori Santuario;
per beneficiare dell’agevolazione fiscale è necessario richiedere la ricevuta del contributo versato inviando una mail a: santamariaassuntacernusco@gmail.com; oppure telefonare allo 02.9243991;

- disporre, con testamento, l’eredità o un legato a favore della Parrocchia Santa Maria Assunta.

In allegato: Dal Santuario, ‘Voce Amica’ di settembre 2022

Cernusco sul Naviglio, 10 settembre 2022