Ultime notizie :

ACCOMPAGNIAMO I NOSTRI FRATELLI DEFUNTI. AGGIORNAMENTO AL 4 APRILE    

QUARESIMA: IL DOLORE DEL PECCATO   

QUARESIMA:LA SOFFERENZA in famiglia   

L’Apparizione della Madonna a Suor Elisabetta Redaelli: quando preghiera, fiducia e speranza guariscono…in terra cernuschese.   

LA SETTIMANA SANTA PER LE FAMIGLIE DEI RAGAZZI DELLE ELEMENTARI E DELLE MEDIE   

DON ANDREA LUPI “DALLE CAMPANE” DI SAN GIUSEPPE LAVORATORE: IL SIGNORE NON CI ABBANDONA, BUONA SETTIMANA SANTA DIVERSA !   

Coronavirus. La Domenica delle palme senza ulivo? Non proprio: basta una pianta verde   

DOMENICA DELLE PALME: Accogliamo Gesù a Cernusco, come a Gerusalemme!   

Via Crucis di zona con l´Arcivescovo in diretta tv, radio e web    

LAVORARE COI “PAZIENTI COVID”: IN PRIMA LINEA COME UN SOLDATO   

LA PASQUA E IL SENSO DEL DIGIUNO EUCARISTICO. TUTTO L´AMORE CHE CI È CHIESTO   

CONSULTORIO FAMILIARE: SOSTEGNO PSICOLOGICO PEDAGOGICO ED OSTETRICO ANCHE ON LINE    

OSPEDALE UBOLDO: RACCOLTA FONDI PER DUE NUOVI POSTAZIONI IN TERAPIA INTENSIVA   

CORONAVIRUS: VENTI I CASI A CERNUSCO, OGGI IL PRIMO DECESSO   

SAN SEBASTIANO. FESTA DELLA POLIZIA LOCALE, OCCASIONE PER CONOSCERE LA LORO ATTIVITA’   

SETTIMANA SANTA 2020 – IL PROGRAMMA   

Settimana Santa 2020 - Domenica delle Palme. Orari e Saluto dei Sacerdoti   

QUINTA SETTIMANA DI QUARESIMA. STIAMO CONNESSI!   

MONS. LUCIANO CAPRA: UN SALUTO AFFETTUOSO, CORDIALE E DI VICINANZA A TUTTA LA NOSTRA COMUNITA’. DAL VENTITRE’ FEBBRAIO ABBIAMO PIANTO CINQUANTASETTE VITTIME.   

La benedizione del Papa e dei vescovi. Per essere voce di tutti   

«DAMMI UN ATTIMO»: DARIO GELLERA CI AIUTA A RIFLETTERE   

EMERGENZA CORONAVIRUS, LE COMUNICAZIONI DAL COMUNE   

V Domenica dopo l´Epifania   

Presentazione del Signore   

S. Famiglia di Gesù, Maria e Giuseppe   

Lunedì 6 Aprile

DON ANDREA LUPI: PREGHIAMO !

Carissimi parrocchiani,

in questo momento di sgomento per quello che sta succedendo, anche oggi vi raggiungo con un invito: Preghiamo.

Preghiamo innanzitutto per le vittime di questo virus, non solo tra noi, ma in tutto il mondo. Preghiamo anche per tutti coloro che indirettamente sono stati colpiti, perdendo il lavoro, per le tante famiglie che – in una situazione già difficile e precaria – si trovano ora di fronte a difficoltà economiche e sociali ancora maggiori. In questi momenti vogliamo rimanere uniti e solidali, nella preghiera innanzitutto, e in tutte le forme possibili di aiuto e sostegno reciproco.

Non dobbiamo lasciarci prendere dal panico, ma avere la consapevolezza che anche nell’attuale situazione riusciremo a superare questa prova. Non dobbiamo dubitare, la fede in Gesù ci aiuta e ci sostiene sempre. I Cristiani sono coloro che decidono di vivere nell’amore e non nella paura. Rimaniamo sereni e saldi nella speranza.

“La speranza non delude, perché l’amore di Dio è stato riversato nei nostri cuori” (Rom.5,5).

Non lasciamoci portare via la speranza, non lasciamo che la disperazione alberghi il nostro cuore, ma volgiamo lo sguardo fiducioso al Crocifisso che in questo tempo di quaresima dovrebbe stare davanti ai nostri occhi.

Il Signore ci benedica tutti, benedica le vostre famiglie, tanga lontano il pericolo; la Vergine Madre interceda per tutti.

Buona domenica e buon pranzo.
don Andrea Lupi