Ultime notizie :

LA RISURREZIONE … LA VITA CONTINUA LA SUA PRIMAVERA   

LA RISURREZIONE È LA VOCAZIONE DELL’UOMO    

Mons. Biraghi e la fede in tempo di epidemia   

IL GIOCO DELLA RISURREZIONE   

LA SANTA MESSA CON CONCORSO DI POPOLO A CERNUSCO. NUMERI E CONSIDERAZIONI   

DA DON ANDREA CITTERIO L’INVITO A RISPONDERE ALL’APPELLO DI “OPERAZIONE MATO GROSSO”: SERVONO ALIMENTARI !   

A PROPOSITO DI… ORATORIO ESTIVO 2020    

CARO SERGIO, DON CARLO TRADATI È RITORNATO OPERAIO...    

ACCOMPAGNIAMO I NOSTRI FRATELLI DEFUNTI. AGGIORNAMENTO AL 16 MAGGIO   

DA LUNEDI´ 18 MAGGIO SI POTRA´ TORNARE A MESSA   

LA PENTECOSTE E LO SPIRITO SANTO, COSA E PERCHÉ SI FESTEGGIA   

«DAMMI UN ATTIMO»: DARIO GELLERA CI AIUTA A RIFLETTERE   

«DAMMI UN ATTIMO»: DARIO GELLERA CI AIUTA A RIFLETTERE   

OSPEDALE UBOLDO: RACCOLTA FONDI PER DUE NUOVI POSTAZIONI IN TERAPIA INTENSIVA   

CORONAVIRUS: VENTI I CASI A CERNUSCO, OGGI IL PRIMO DECESSO   

SAN SEBASTIANO. FESTA DELLA POLIZIA LOCALE, OCCASIONE PER CONOSCERE LA LORO ATTIVITA’   

“IO SONO LA LUCE DEL MONDO”. LA PRESENZA DI GESU’ ILLUMINA I NOSTRI CUORI   

S. ROSARIO MESE DI MAGGIO, NEI CORTILI TUTTE LE SERE ALLE 20.30   

DON LUCIANO: LA SPERANZA NON È LA STESSA COSA DELL’OTTIMISMO   

CHE GIOIA! DON LUCA RAIMONDI SARÀ PRESTO ORDINATO VESCOVO    

“DIO AIUTI I GOVERNANTI, SIANO UNITI NEI MOMENTI DI CRISI PER IL BENE DEI POPOLI”   

EMERGENZA CORONAVIRUS, LE COMUNICAZIONI DAL COMUNE   

V Domenica dopo l´Epifania   

Presentazione del Signore   

S. Famiglia di Gesù, Maria e Giuseppe   

Sabato 30 Maggio

“FACCIAMO SQUADRA”, PER AIUTARE A GESTIRE L’ANSIA E LO STRESS DEI RAGAZZI

Lo sport è un’attività ristoratrice, un passatempo ludico, allenamento e programma di benessere, ma è soprattutto occasione di crescita, di conoscenza personale, di sperimentare sfide e imparare a stare bene con se stessi e con gli altri. Per la pedagogia lo sport è una delle attività educative performanti, che permette di raggiungere la maturità con leggerezza e piacere; per la psicologia l ’atleta quando utilizza le proprie risorse per mettere in campo prestazioni di livello, ne può trarre un’immagine di sé come efficace, competente e di valore. Lo sport è anche uno strumento per favorire la parità di genere educando a relazioni sane fin dalla prima infanzia. Non è un caso che la conferenza dell’Unione Europea sulla parità di genere nello sport, svoltasi nel 2013, ha approvato una proposta riguardante le azioni strategiche da porre in atto nel periodo 2014-2020 per promuovere la parità di genere nello sport.
In Italia in seguito alla promulgazione della Legge 119/2013 si è sollecitata la prevenzione alla violenza di genere in ambito scolastico ed extrascolastìco, anche attraverso lo sport.

E’ in questo scenario nazionale ed internazionale che si colloca il progetto ideato e promosso dalla Fondazione Centro per la Famiglia Cardinal Carlo Martini Onlus, con i propri cinque Consultori Familiari e che vedrà la sperimentazione, presso l’ITSOS Marie Curie di Cernusco s/Naviglio, di attività sportivo-pedagogiche coinvolgendo oltre seicento studenti. Sarà attraverso la pratica sportiva del Rugby, del Basket, del Judo e della Pallavolo che i ragazzi giungeranno alla consapevolezza di sé, all’esplorazione delle proprie emozioni, dei propri vissuti e di quelli dei compagni. Questo faciliterà la classe nello sviluppare una comunicazione efficace al proprio interno, imparando anche a gestire meglio le dinamiche conflittuali. Accompagnati da psicologi dello sport e pedagogisti di Fondazione Martini, vivranno così l’esperienza dello sport come strumento che include, insegna a rispettare i confini propri e dei compagni, a comunicare nel rispetto di sé e dell’altro, a individuare il proprio "posto” nel gruppo.

“Facciamo Squadra” è un intervento che ha visto un’entusiastica adesione da parte della scuola, che si è attivata con impegno e grande coinvolgimento a livello organizzativo ed operativo. Verrà realizzato in gratuità per gli studenti e le famiglie, grazie alla lungimiranza e alla fiducia accordata alla Fondazione Martini dalla Fondazione Cernusco Solidarietà, Mutualità e Sussidiarietà (Fondazione Cernusco SMS).

L’ente filantropico del territorio ha creduto nel potenziale che ha in sé il progetto e, affiancando lo staff di Fondazione Martini, ha permesso di concretizzare questa alleanza territoriale che potrà godere, inoltre, del pieno sostegno dell’Amministrazione Comunale di Cernusco s/Naviglio che ha riconosciuto al progetto il patrocinio di “Cernusco 2020 - Città Europea della Sport”. “Facciamo Squadra” entra così a far parte del palinsesto degli eventi, attività, proposte e progetti a matrice sportiva che coinvolgeranno la Città di Cernusco s/Naviglio nel 2020.