COMUNITA' PASTORALE | ORATORI Facebook Twitter  
 
HOMEPAGE  |  IN EVIDENZA  |  RUBRICHE  |  CARITAS CITTADINA  |  LA PIAZZETTA  |  AGENDA  |  CITTA' DI CERNUSCO  |  CONTATTA LA REDAZIONE
 
Stai navigando in HOME >> News >> In Citta´ >> VILLA ALARI, CONCORSO DI IDEE PER FARLA RIVIVERE
In Citta´
VILLA ALARI, CONCORSO DI IDEE PER FARLA RIVIVERE

E’ stato pubblicato in questi giorni il bando rivolto ad architetti ed ingegneri, iscritti ai rispettivi albi, che ha come obiettivo quello di raccogliere idee innovative per dare una seconda vita alla storica dimora

Il concorso di idee su Villa Alari intende raccogliere proposte riguardanti l’intero compendio della Villa, compreso quindi il Parco storico, la cui riqualificazione si sta concludendo proprio in queste settimane, oltre che l’ex Cappella gentilizia, già riqualificata, e il cortile d’onore. Per partecipare al bando ci sarà tempo fino alla fine del prossimo luglio.

“Siamo molto curiosi di vedere nero su bianco quali sono le proposte dei professionisti del settore. Questo concorso di idee è voluto e pensato con il consigliere delegato Gianni Cervellera come un’occasione utile per un confronto con tutta la città e con i professionisti del settore sul futuro di uno dei simboli di Cernusco - spiega l’assessore al Patrimonio Paolo Della Cagnoletta -. Sappiamo che questo è solo un punto di inizio verso un lungo percorso che siamo consapevoli essere non semplice, sia per quanto riguarda l’investimento iniziale per realizzarlo, che per il suo mantenimento futuro.”

Per diffondere il più possibile l’invito a partecipare al concorso di idee, l’amministrazione comunale sta promuovendo diverse azioni. La prima ha avuto già un assaggio nei giorni scorsi sui social network, con un trailer che racconta il ‘sogno’ di una giovane ragazza. È stato studiato anche un logo identitario della Villa e nelle prossime settimane sarà organizzato un incontro aperto ai professionisti del settore così da presentare il concorso.

Tra le linee guida dettate dal bando, la possibilità di prevedere ipotesi di partenariato pubblico-privato per la gestione e rifunzionalizzazione della Villa attraverso la sua valorizzazione culturale e/o turistica e/o sociale e/o imprenditoriale e la necessità che questa resti accessibile e fruibile da parte dei cittadini, anche per attività aperte al pubblico richieste, organizzate e patrocinate dal Comune negli atri, saloni centrali e sale laterali su piano terra e primo piano per periodi di tempo concordati.

A concorso concluso e raccolte le proposte ricevute, l’amministrazione comunale procederà a valutare quali saranno i prossimi passi verso il pieno inserimento della Villa nel piano dei servizi alla città.

Per accedere ai documenti del concorso, cliccare qui

Cernusco sul Naviglio, 22 marzo 2019

Argomenti correlati
Collegamenti esterni
Documenti e modulistica
Immagini



 

» Scarica l'Informatore Parrocchiale di questa settimana


MISSIONE CITTADINA 2017

 
Numeri precedenti
 

RADIO CERNUSCO STEREO
Radio Cernusco Stereo
ASCOLTA ORA
RCS 93.900

OASI DI SANTA MARIA
Oasi di Santa Maria

UNITÀ PASTORALE GIOVANILE
Unità pastorale giovanile




Prenota un campo

LIBRERIA DEL NAVIGLIO
Libreria del naviglio

PENSIONE MADONNA DEL LARES
Casa Madonna del Lares

 
 

CERNUSCOINSIEME
Rubriche
La Piazzetta
Agenda
Città di Cernusco
Contatta la redazione
RUBRICHE
In evidenza
La nota della settimana
Vita della comunità
In città
Sguardi oltre il Naviglio
Caritas cittadina
In Diocesi
Papa Francesco

 
MEDIA PASTORALI
Il foglio
Voce Amica
Radio Cernusco Stereo
Agorà
Libreria del Naviglio


UPG 
Oratori
Paidos
A.G.E.S.C.I.
Casa di S. Martino
ASSOCIAZIONI
Acli
Amici di Lourdes
Amici del Presepio
Cav
Croce Bianca
Compagnia Teatrale Martesana
Unitalsi
Missionari Cernuschesi


Copyright © 2015 Comunità Pastorale Famiglia di Nazareth in Cernusco sul Naviglio